Archives: Novembre 2019

Convegno: Le operazioni Straordinarie

Siamo lieti di comunicarVi che la Dott.ssa Barsalini parteciperà in qualità di Relatrice al convegno ‘LE OPERAZIONI STRAORDINARIE’ che si terrà il 28/11/2019.
In allegato trasmettiamo la brochure del corso, se eventualmente qualcuno fosse interessato a parteciparvi.

Distinti saluti.
Maurizio Dattilo e Stefania Barsalini

Le Operazioni straordinarie

Fiduciarie italiane al riparo dal monitoraggio fiscale

Società fiduciarie – Possibili esoneri
In materia di monitoraggio fiscale ex DL 167/90, qualora una società fiduciaria residente divenga intestataria di un conto estero per conto del fiduciante e detto conto sia l’oggetto stesso del mandato fiduciario, il fiduciante, titolare effettivo di conti esteri, è esonerato dall’obbligo di compilazione del quadro RW, in virtù degli stringenti adempimenti posti in capo alla società fiduciaria che garantiscono la correttezza della condotta del contribuente.
Nemmeno la fiduciaria è tenuta agli adempimenti di cui all’art. 1 del DL 167/90 se tale soggetto adotta il regime del risparmio amministrato ai sensi dell’art. 6 del DLgs. 461/97. Infatti, per effetto dell’art. 10 del DLgs. 461/97, gli obblighi di rilevazione descritti non sono richiesti per i trasferimenti da e verso l’estero relativi ad operazioni effettuate nell’ambito dei contratti e dei rapporti di cui agli artt. 6 e 7 del DLgs. 461/97, relativamente ai quali il contribuente abbia esercitato le opzioni per il risparmio amministrato o gestito, nonché per i trasferimenti dall’estero relativi ad operazioni suscettibili di produrre redditi di capitale sempreché detti redditi siano stati assoggettati dall’intermediario residente a ritenuta o ad imposta sostitutiva delle imposte sui redditi.

Il Quotidiano del Commercialista del 15.11.2019 – “Fiduciarie italiane al riparo dal monitoraggio fiscale” – Barsalini – Dattilo

La Contabilità e la Fiscalità del Nuovo IFRS 16

Siamo lieti di comunicarVi che la Dott.ssa Barsalini parteciperà in qualità di Relatrice al convegno ‘LA CONTABILITA’ E LA FISCALITA’ DEL NUOVO IFRS 16’ che si terrà il 21/11/2019.

Milano 21 novembre 2019 – Hotel NH President, Largo Augusto 10
ore 9.30 Inizio dei lavori 

Il nuovo standard contabile internazionale IFRS 16

  • Finalità dell’IFRS 16, i limiti dello IAS 17, la nuova definizione di lease, ambito di applicazione, esenzioni (Short term e low value lease), effetti per il locatario e rappresentazione in bilancio
  • Il concetto di controllo dell’uso di un asset
  • Identificazione di un leasing all’interno di un contratto, individuazione e separazione delle componenti del leasing con particolare riferimento alla componente servizi, espediente pratico
  • La definizione del lease term
  • La valutazione iniziale e successiva della Lease liability, esclusioni dai lease payments e la scelta sull’IVA indetraibile, la definizione del tasso di interesse e la rideterminazione della passività
  • La valutazione iniziale e successiva del Right of Use. Analisi dei possibili modelli di valutazione
  • Modifiche del leasing
  • I contratti di sub-leasing e di lease back
  • FTA dell’IFRS 16: esempi pratici, problemi applicativi e possibili approcci
  • Gli effetti (minori) del nuovo principio sui bilanci del locatore
  • I limiti dell’IFRS 16, le sollecitazioni dell’ESMA verso lo IASB, gli impatti sulla situazione finanziaria e le proposte di modifica

Gli aspetti fiscali dell’IFRS 16

  • Il Decreto Ministeriale 5 agosto 2019: i principi generali, le logiche ispiratrici, la “derivazione rafforzata” e il conseguente riconoscimento delle rappresentazioni di bilancio, la decorrenza
  • La “qualificazione” fiscale del contratto di leasing
  • Aspetti fiscali della valutazione iniziale del right of use asset e della passività (penalità di risoluzione, costi di smantellamento e ripristino)
  • La deducibilità dell’ammortamento del right of use asset: leasing traslativi e leasing non traslativi
  • La rilevanza delle valutazioni successive del right of use asset
  • Il riconoscimento fiscale delle operazioni di sale & lease back
  • Il trattamento fiscale nei casi di applicazione dell’IFRS 16 a più contratti: portafogli di leasing e raggruppamento di contratti
  • First Time Adoption dell’IFRS 16: regime delle operazioni pregresse e opzione per il riallineamento
  • La possibile esclusione degli interessi passivi relativi ai leasing operativi dall’applicazione dei limiti di cui all’art. 96 del Tuir e aspetti critici in materia di IRAP 

13.30 Termine dei lavori

Relatori

  • Stefania Barsalini, Partner – Studio Dattilo Commercialisti Associati
  • Francesco Guelfi, Partner – Allen & Overy
  • Walter Rugiero, Consorzio Studi e Ricerche Fiscali – Gruppo Intesa Sanpaolo, Roma
Novembre: 2019
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930